martedì 2 aprile 2013

Numero chiuso: ultimo atto

Un'importante agenzia stampa italiane e i siti web di alcuni quotidiani italiani hanno annunciato che la Corte europea dei diritti dell'uomo ha respinto il ricorso sul "numero chiuso". Fino a quando la Corte non pubblicherà i provvedimenti non aggiungerò alcun commento. Aspetto una conferma ufficiale e - soprattutto - le motivazioni del provvedimento.

6 commenti:

  1. Perciò, numero chiuso rinforzato?

    RispondiElimina
  2. Aspetto di leggere le motivazioni.

    RispondiElimina
  3. Ma certamente è un punto a favore dei sostenitori del "numero chiuso".

    RispondiElimina
  4. Quindi? Ci può dire di più Dott. Lipari, grazie.

    RispondiElimina
  5. La sentenza non è ancora definitiva - e non lo sarà fino al 2 luglio. Fino ad allora mi asterrò da qualsiasi commento.

    RispondiElimina
  6. Spiacente, ma prima che la sentenza diventi definitiva passerà ancora qualche settimana. Per chi vuole approfondire il caso Tarantino suggerisco un interessante articolo di Nicolas Hervieu. E' in francese. http://revdh.org/2013/04/08/droit-a-linstruction-numerus-clausus-selection-universitaire/

    RispondiElimina

"Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa, non è affatto una prova che non sia completamente assurda. Anzi, considerata la stupidità della maggioranza degli uomini, è più probabile che un'opinione diffusa sia cretina anziché sensata". Bertrand Russell.